Slot Online
Image default
News Casino

Casinò illegali non AAMS: ecco 7 motivi per non giocare!

Tutti ci siamo ritrovati almeno una volta su un casinò illegale o comunque non AAMS (e quindi non in possesso di regolare licenza). A volte ad attirarci è stato un fantastico bonus di benvenuto, altre volte invece la grafica accattivante o la presenza di interessanti giochi.

Ebbene, la truffa è dietro l’angolo.

Diffidate dai casinò illegali e non provate mai nemmeno ad effettuare una semplice registrazione. Tra furto di dati, scarsa privacy, vincite non pagate e bonus mai sbloccati, non c’è nessun motivo che possa ovviamente favorire il gioco presso questi pseudo-casinò.

Di seguito ti indicheremo i 7 principali motivi per non giocare ai casinò illegali!

Furto di Dati Personali e Bassa Sicurezza

Il primo motivo utile per non giocare ai casinò illegali non può che essere l’eventuale furto di dati personali (nome, cognome, indirizzo, numero carta di credito, e così via) e i sistemi di sicurezza e crittografia spesso assenti o di scarsa qualità.

Nessuna tutela per il giocatore

Il motivo numero 2 è la scarsa o assente tutela per il giocatore. I casinò illegali infatti, in quanto tali non possiedono alcuna licenza o concessione di gioco. Di conseguenza questi truffatori potrebbero far scomparire i fondi dal tuo conto o semplicemente utilizzare dei sistemi truffaldini che ti faranno perdere tutti i soldi caricati sullo pseudo-conto gioco.

Vincite non pagate

Le vincite non pagate sono un must per i casinò illegali. Questo accade perché questi siti-truffa o illegali non prevedono il pagamento di vincite ai propri utenti. Si tratta infatti di siti truffaldini, ideati ad-hoc per truffare le persone che invece credono di giocare normalmente come accade in tutti i casinò. Le vincite non pagate spesso fanno riferimento anche all’accredito di bonus fasulli o promessi ma mai elargiti.

Chiusura improvvisa

Ulteriore motivo per non giocare in nessun casinò illegale è la sua possibile e improvvisa chiusura. Non è raro infatti che questi siti-truffa vengono oscurati dall’Agenzia delle Entrate e resi quindi non più accessibile dagli utenti. In questo caso potresti ritrovarti con i fondi cancellati in caso di saldo attivo.

Metodi di deposito e prelievo

Solitamente i metodi di pagamento e di prelievo utilizzati dai casinò illegali sono ben diversi da quelli “tradizionali”. Solitamente si tratta di metodi riguardanti transazioni in criptovalute o simili. Nella maggior parte dei casi si tratta di metodi poco o per nulla tracciabili. Situazione che non può fare altro che alimentare il mercato dei pagamenti in nero (senza tracciabilità).

Assistenza assente

I casinò illegali spesso non offrono alcun tipo di assistenza ai propri clienti, che quindi in caso di problemi dovranno necessariamente arrangiarsi da soli. In altri casi l’assistenza c’è, ma si tratta di chat bot o auto-risponditori automatici simili. Segnaliamo che nella maggior parte dei casi non è presente nemmeno il pulsante per l’autoesclusione, ritenuto fondamentale per il Gioco Responsabile.

Criminalità organizzata

I siti e i casinò non ADM, ovvero che non sono in possesso di regolare licenza, possono essere ovviamente controllati da personaggi loschi o comunque da evitare. Fornire i tuoi dati personali a queste persone non può che essere altamente pericoloso. Gli stessi infatti possono essere utilizzati dai criminali per compiere ulteriori azioni illegali.

Potrebbero interessarti:

L’Italia diventa protagonista con le slot online

admin

Con le new slot online il gambling italiano è cambiato

admin

Il gioco online: quali saranno le novità tecnologiche per il futuro prossimo

admin