Nel PokerStars Casino vincono le slot machine

Sono passati già alcuni mesi da quando PokerStars ha deciso di entrare nel mondo dei casinò online, dopo anni di dominio incontrastato per quanto riguarda il poker online. Una scelta non semplice per un brand da sempre legato al tavolo verde e che avrebbe potuto risentire della differenziazione di prodotto proposta agli utenti.

pokerstars casino

Dopo quasi un semestre di attività si possono finalmente iniziare a tirare le somme di questa nuova avventura e non mancano sicuramente le sorprese per quanto riguarda quelli che sono diventati i giochi di punta. Bisogna intanto dire che a maggio nella sezione casinò del sito erano disponibili solamente due giochi, seppur di grandissima attrattiva: la roulette e il blackjack. Nonostante l’offerta limitata, il PokerStars Casino ha riscosso sin da subito un grande successo, sfruttando anche il fatto che gli utenti già registrati sulla poker room possono tranquillamente giocare nella sezione casinò tramite lo stesso account e con la stessa piattaforma di gioco. Inoltre, soprattutto per quanto riguarda il blackjack, l’offerta è molto interessante perché ogni giocatore ha a disposizione tutte le principali varianti del gioco, come per esempio l’Atlantic City, il Classic, il Double Deck e le versioni Premium.

pokerstars giochi da casino

Altro fattore che ha inciso positivamente sull’affluenza ai tavoli da black jack è stato sicuramente quello di poter giocare in multiplayer, ovvero di condividere il tavolo con altri giocatori e non solamente con il banco: in questo modo gli utenti possono interagire tra di loro come avviene al tavolo da poker, senza rischiare comunque di ritrovarsi a dover aspettare troppo per il proprio turno, grazie al tempo limitato assegnato ad ogni partecipante per giocare la propria mano.

Ma nonostante queste premesse, l’attrazione che più di tutte ha carpito i favori dei giocatori è stata la slot machine. Infatti, per stessa ammissione di Sam Hobcraft, il direttore della sezione casinò di PokerStars, il settore più “gettonato” è proprio quello delle slot, che la Picca Rossa ha saputo declinare in ben 45 versioni differenti, proprio per cercare di mettere tutti gli utenti nelle condizioni di poter scegliere il tipo più adatto alle proprie preferenze.

pokerstars slot machine

Nonostante l’inserimento delle slot nell’offerta di gioco sia arrivata solamente negli ultimi mesi, il traffico è comunque molto importante, seguendo quello che è un po’ il trend generale del mercato italiano, che vede nelle slot machine uno degli assi portanti, con un rialzo rispetto agli ultimi dodici mesi vicino al 30%, soprattutto grazie alla versione mobile.

Ovviamente ha avuto un peso specifico nell’acquisizione di nuovi utenti anche la possibilità di giocare nella modalità “live”, ovvero di poter interagire con un croupier collegato tramite webcam, che distribuisce le carte e si comporta esattamente come se si trovasse in presenza di giocatori in un casinò dal vivo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.